Whatsapp, non servirà più premere per mandare un vocale

156 Views 0 Comment

Stanchi di tenere premuto il dito quando registrate un messaggio vocale con WhatsApp? Come già Telegram ha fatto, anche per la nota app di messaggistica arriverà il lucchetto. Non servirà più tenere il dito premuto per registrare un messaggio, ma basterà premere sull’icona del microfono e comparirà in alto l’icona del lucchetto. Con un piccolo swipe verso quest’ultima sarà possibile bloccare la registrazione fino a quando si desidera. Dunque una bella pensata per i più chiacchieroni. Questa versione è disponibile per iOS.

vocale

Una soluzione, questa, che potrebbe sicuramente portare gli utenti a delle registrazioni molto più lunghe. Ma attenzione che c’è anche un’altra novità riguardante l’app di messaggistica, che riguada sempre iOS. Sarà possibile vedere i video da Youtube all’interno dell’applicazione, e la riproduzione dovrebbe continuare anche nel passaggio tra una chat ed un’altra.

Ma gli utenti, dopo aver appreso questa notizia, come avranno reagito? La novità ha letteralmente spaccato a due il mondo di Twitter. Si sono contrapposti da una parte gli amanti dell’audio e dall’altra coloro a cui non piacciono. Dunque diversi commenti tra cui “#WhatsApp e l’aggiornamento che permette note vocali senza tener premuto: un piccolo passo per l’uomo, un grande passo per la logorrea” e “Ora potrete sbizzarrirvi” e chi, invece “Questo si chiama aggiornare!” e “La svolta”.

Alla prossima!


Continua a seguirci su:

Facebook Instagram Telegram Rss