Whatsapp, nuova falla di sicurezza nelle videochiamate

83 Views 0 Comment

Ancora una volta whatsapp è sotto i riflettori mondiali, infatti da poco è stata scoperta una nuova falla di sicurezza nelle videochiamate.

whatsapp

Il bug ha interessato Whatsapp sia su Android che su iOS, la falla è stata riportata da Facebook nei giorni scorsi.

La vulnerabilità è stata scoperta a fine agosto da un team di ricerca di Google Project Zero; il ricercatore Travis Ormandy ha commentato su Twitter: “Questo era veramente un problema gigantesco, bastava rispondere a una chiamata in arrivo da un potenziale hacker e l’applicazione WhatsApp sarebbe stata completamente compromessa”.

Per Facebook si tratta dell’ennesimo problema legato alla sicurezza degli utenti. Dopo lo scandalo Cambridge Analytica, con cui una app sviluppata da terzi ha avuto accesso illecito ai dati di 87 milioni di iscritti del social network, a fine settembre l’azienda di Menlo Park ha rivelato un’intrusione che ha messo a rischio almeno 50 milioni di profili di cui almeno 5 milioni in Unione europea.

L’attacco hacker potrebbe costare al social network di Mark Zuckerberg anche una multa fino a 1,63 miliardi di dollari dalle autorità Ue, se verrà accertata una violazione delle norme della General data protection regulation (Gdpr). L’intrusione del social network è stata resa possibile, ha spiegato la società, dallo sfruttamento da parte di “attori esterni” di tre vulnerabilità che riguardano la funzione ‘Visualizza come’ e la nuova versione del caricamento video introdotta a luglio 2017, che a sua volta ha generato in modo errato un token di accesso all’app mobile di Facebook.

 

Alla prossima!


Continua a seguirci su:

Facebook Instagram Telegram Rss