Come entrare nel router

116 Views 0 Comment

Se non sapete come fare ad entrare in un router per regolarne le impostazioni o semplicemente per fare una semplice configurazione, basta semplicemente leggere questo articolo e sarete in grado di riuscite nel vostro intento. Il tutto è molto semplice e fattibile da qualunque tipo di persona, dal più esperto al meno esperto nel campo dell’informatica.

Iniziamo questo tutorial, controllando se il cavo ethernet sia inserito in una delle apposite porte collocate dietro il router e nella porta LAN del tuo computer. Se il router è di tipo wireless, basta semplicemente controllare che sia connesso alla rete Wi-Fi, verificando la presenza o meno dell’icona della rete Wi-Fi.

Verificato ciò, apri il tuo browser predefinito e collegati all’ indirizzo IP del router digitandolo nella barra degli indirizzi. Infine clicca sull’Invio della tastiera.

Se non sai qual è il tuo indirizzo IP, non farne una tragedia. E’ possibile vederlo sulla confezione dell’oggetto, o magari nel manuale delle istruzioni. Se non dovesse essere specificato non temere, c’è un metodo alternativo per scoprirlo.

In base alla versione del sistema operativo montato sul vostro PC, è possibile ricercare, mediante la barra di ricerca impostata in basso a destra (windows 10) oppure cliccando sul bottone Start in basso a sinistra e successivamente in alto a destra dove compare la lente d’ingrandimento nella Start Screen (windows 8 e 8.1),  per poter ricercare la parola cmd, che ci porterà nel prompt dei comandi. Una volta aperta la finestra del prompt dei comandi, digitare ipconfig e premere Invio sulla tastiera del vostro PC. In questo modo otterrete le lista completa degli indirizzi relativi alla tua connessione. L’indirizzo utile è quello che è posto accanto alla voce gateway predefinito.

Se utilizzi un Mac puoi conoscere l’indirizzo IP cliccando sull’icona Preferenze di sistema (trovi l’icona sul Dock, nella cartella Applicazioni oppure accedere mediante Lauchpad) cliccando poi sulla voce Network. A questo punto si aprirà una finestra in cui dovrai selezionare il nome della connessione in uso e cliccare sul pulsante Avanzate collocato in basso a destra. Cliccando sulla scheda TCP/IP verrà mostrato l’indirizzo IP affianco alla voce Router.

Una volta trovato quindi l’indirizzo IP, e digitato sulla barra degli indirizzi (come detto poco fa), clicca su Invio e così entri finalmente nel router. Prima di entrare effettivamente nel router, molto probabilmente ti verrà chiesto l’inserimento di username e password, che solitamente ha valori di default admin/admin o admin/password. Se con questi valori non riesci ad entrare, allora consulta il manuale delle istruzioni o l’etichetta attaccata al lato o sotto al dispositivo, dove potrai trovare i valori dei due campi.

 

 

Ora che sei all’ interno del router puoi cambiare qualsiasi parametro che desideri, rispettando però la configurazione specifica di ogni router. Su questo non si può essere generici poiché ogni marca ha dei parametri personalizzati e predefiniti.

In genere basta recarsi nella sezione Gestione utenti, Amministrazione o Sicurezza per applicare modifiche quali password per accedere alla configurazione del dispositivo, aprire porte eMule e Torrent e altri programmi P2P nella scheda Firewall e nella sezione Wireless per configurare connessioni Wi-Fi in casa di router senza fili.

Per visualizzare le statistiche della connessione basta andare nella sezione Connessione a banda larga, Stato o Porta Internet del pannello del router.

Per modificare i dati di accesso al router personalizzandoli, basta andare alla sezione Manutenzione o Amministrazione del router, evitando eventuali accessi da parte di malintenzionati.

Completate tutte le modifiche cliccate sul pulsante Salva o Salva modifiche in modo da salvare ciò che fino ad ora avevate fatto. Nel caso in cui vorresti maggiori informazioni, o configurazioni personalizzate in base alle varie marche dei router, è consigliato andare sul sito ufficiale del produttore scegliendo il modello del vostro dispositivo. Lì troverai tutti i manuali e quindi con la procedura poco prima spiegata, sarà un gioca da ragazzi apportare modifiche. Di seguito l’elenco dei vari produttori di router e il relativo collegamento alla pagina di assistenza e supporto.

Migliorare la sicurezza

Se vuoi approfondire il tema sicurezza, ti consiglio di dare uno sguardo a questo articolo.


Continua a seguirci su:

Facebook Instagram Telegram Rss