Cosa sono gli algoritmi strutturati?

528 Views 0 Comment

Cosa si intende quando si parla di algoritmi strutturati? Scrivere un algoritmo strutturato comporta molti vantaggi, oltre che allo sviluppo di un programma di buona qualità.

Algoritmi Strutturati

Un algoritmo strutturato possiede le seguenti caratteristiche:

  • Più leggibile
  • Standardizzabile
  • Affidabile

Un algoritmo strutturato è molto più semplice e intuitivo da comprendere per chi andrà a leggerlo.

Un algoritmo strutturato è anche standardizzabile, infatti parti ben precise di un algoritmo possono essere prese e riadattate ad algoritmi più complessi, consentendo un notevole risparmio di lavoro.

Un algoritmo strutturato segue delle regole ben precise e criteri verificati, per questo si può affermare che l’algoritmo sia anche affidabile.

Gli schemi di composizione fondamentali sono:

  • Sequenza
  • Selezione
  • Iterazione

Un algoritmo strutturato (utilizzando i disegni descritti nell’ articolo precedente), rappresenta una sequenza di azioni che vengono eseguite in sequenza.

#1

La selezione rappresenta una situazione in cui, in base alla condizione, si sceglie una strada piuttosto che un’altra. Le strade possibili sono due e cioè:

  • VERO se la condizione è rispettata
  • FALSO altrimenti

#2

L’iterazione, detto anche ciclo, è una sequenza di azioni che deve essere ripetuta e in base al risultato, una condizione “decide” se bisogna eseguire nuovamente il blocco di azioni, oppure uscire dal ciclo.

Esistono due tipi di iterazioni:

  • Pre condizionale
  • Post condizionale

#3

Gli schemi di composizione fondamentale godono delle seguenti proprietà:

  • Sono per definizione schemi strutturati
  • Qualsiasi soluzione può essere rappresentata con un algoritmo strutturato
  • Se l’algoritmo è stato costruito utilizzando solo schemi di composizione fondamentale, allora, l‘algoritmo finito, sarà sicuramente strutturato.

Queste tre proprietà sono riassunte nel teorema di Bohm-Jacopini:

“Per qualunque algoritmo descritto da uno schema di flusso non strutturato, esiste sempre un algoritmo equivalente descritto da uno schema di flusso strutturato.”

 

Ti sei perso lo scorso articolo? Abbiamo spiegato come Costruire un algoritmo. Nel prossimo articolo parleremo dell’ algoritmo Somma di 3 numeri.

Stai cercando altre guide? Allora dai uno sguardo alla nostra raccolta dedicata agli Algoritmi.

Alla prossima!


Continua a seguirci su:

Facebook Instagram Telegram Rss