Corso di Fotografia #1 – Iniziamo!

149 Views 0 Comment

Benvenuti in questa prima lezione del corso di fotografia, iniziamo questa serie parlando di cosa sono le macchine fotografiche, della differenza tra i vari corpi macchina ed altro.

Corso di Fotografia

Cosa è una macchina fotografica? Detto tra amici, è una scatola con un buco, in cui passa della luce nel momento in cui si preme il pulsante di scatto.

La luce arriva ad un sensore foto-sensibile e lo “impressiona”, passando tramite una serie di lenti che chiameremo Obiettivo. La luce che impressiona il sensore dà forma alla fotografia, che andrà salvata su Schede SD.

Quali tipi di macchine fotografiche esistono?

Nel mercato esistono svariati tipi e modelli di macchine fotografiche, esistono le Compatte che costano poco, stanno in una tasca ed il loro comportamento è discreto un pò in tutte le situazioni. Altre invece, molto più care, riescono a tirar fuori tantissimi dettagli anche da soggetti in rapido movimento, restituendo immagini molto nitide.

Distinguiamo 4 tipi di fotocamere: Compatte, bridge, Reflex e mirrorless che andremo a spiegare nel dettaglio:

Compatte

Una compatta è un jolly, capace di adattarsi ad ogni scenario senza eccellere in nessuno. Questo genere di apparecchi è progettato per offrire una ampia scelta di funzioni, pur mantenendo una dimensione ridotta. Possiedono in genere un flash integrato, obiettivi zoom per cambiare prospettiva in poco tempo, fino ad arrivare anche agli automatismi presenti in fotocamere di livello superiore.

compatta

Bridge

Questo tipo di apparecchi si collocano ad un livello intermedio tra le compatte e le reflex. Le bridge ricordano le reflex nella forma ma hanno lo stesso tipo di elettronica e sensore delle compatte. In genere permettono al fotografo un controllo migliore, in quanto presentano delle funzioni più evolute ma non risolvono a delle problematiche quali il ritardo dello scatto, per non parlare poi dei limiti fisici derivanti da un sensore abbastanza piccolo.

bridge

Reflex digitali

Le reflex garantiscono una qualità nettamente superiore rispetto alle compatte ed alle bridge, per via del sensore molto più grande. Questi tipi di apparecchi sono pensati per fotoamatori e fotografi professionisti, ma è possibile acquistare dei kit per iniziare a poco più di 400 euro. Le reflex presentano una reattività di scatto molto elevata e la presenza del mirino permette al fotografo di vedere direttamente attraverso l’ obiettivo.

Tutte le reflex sono caratterizzate da obiettivi intercambiabili, permettendo al fotografo di scoprire un mondo di prospettive diverse con prestazioni elevate.

kit reflex

Mirrorless

Questi tipi di apparecchi nascono per coniugare le dimensioni delle compatte con la qualità delle reflex. Costringono il fotografo a comporre l’ immagine attraverso uno schermo esterno, in alcuni casi tramite un mirino elettronico, garantendo dimensioni contenute. Anche questi tipi di apparecchi montano obiettivi intercambiabili ed il sensore è paragonabile a quello delle migliori reflex.

mirrorless

Considerazioni sul Sensore

I sensori delle fotocamere digitali non sono tutti uguali, abbiamo detto infatti che i sensori delle compatte sono più piccoli rispetto a quelli delle reflex. Il sensore più grande è montato sulle macchine fotografiche professionali, denominate FULL FRAME(dalla dimensione della pellicola). I sensori montati sulle macchine entry-level sono di tipo APS-C, grandi circa la metà dei sensori di una Full Frame, la dimensione varia in base al costruttore.  Avere un sensore più grande significa riuscire a gestire meglio il Rumore digitale, come side-effect invece, i sensori di tipo APS-C riescono ad avere un ingrandimento della scena ripresa. Di seguito la specifica dei sensori sul mercato:

sensori

 

Per oggi è tutto, nella prossima lezione parleremo degli  Obiettivi.

Vuoi tornare all’indice del corso? Hai bisogno di approfondire le tue conoscenze in ambito fotografico? Allora dai uno sguardo alla nostra raccolta di articoli dedicati alla Fotografia.

Alla prossima!


Continua a seguirci su:

Facebook Instagram Telegram Rss