Come navigare in Incognito su CHROME

161 Views 0 Comment

Se non sai come navigare in incognito su Google Chrome, oppure semplicemente vuoi capire per cosa si differenzia dalla navigazione normale, sei nel posto giusto.

incognito

Innanzitutto capiamo cosa differenza una navigazione normale da una navigazione in incognito. Nella navigazione normale vengono lasciate tracce della navigazione, contrariamente nella navigazione in incognito tutto ciò non accade. Inoltre nella navigazione in incognito non viene salvato: cronologia, cookie ecc.

Detto ciò andiamo a vedere come si fa a navigare in incognito. Ti assicuro che è davvero molto semplice il procedimento.

ATTENZIONE: la navigazione in incognito non va ASSOLUTAMENTE confusa con la navigazione anonima offerta da sistemi come Tor, che camuffano la propria identità andando ad agire sull’indirizzo IP del computer.

 

Navigazione in incognito Da Computer

Innanzitutto apri il browser, e clicca sul pulsante Menu (quello in alto a destra con il simbolo dei tre puntini) e seleziona la voce Nuova finestra di navigazione in incognito.

Come alternativa, una volta aperto il browser, puoi utilizzare la combo di tasti Ctrl + Maiusc + N su PC, mentre su Mac cmd + shift + n.

Se invece non vuoi lasciar traccia di un sito particolare, basta cliccare con il tasto destro sul link del sito in questione e cliccare sulla voce Apri link in finestra di navigazione in incognito:

foto1

Dunque la finestra è di facile riconoscimento, poiché presenta una grafica diversa rispetto alla navigazione normale. Si noti il colore scuro e un avviso evidente al centro della pagina che ci segnala il passaggio alla suddetta modalità.

foto2

Possiamo notare come le estensioni non siano attive in questa modalità di navigazione. Ma non preoccuparti, è possibile attivarle attraverso un semplice passaggio. Dunque clicca sul pulsante del Menu, seleziona la voce Altri strumenti, e clicca su Estensioni. Quindi una volta che si apre la finestra con le varie estensioni presenti sul tuo browser, basta mettere la spunta su Consenti modalità in incognito ed il gioco è fatto.

foto3

 

Da Smartphone e Tablet

Innanzitutto apri il browser, e clicca sul pulsante Menu (quello in alto a destra con il simbolo dei tre puntini) e seleziona la voce Nuova scheda in incognito.

Dunque anche qui la finestra di navigazione in incognito è di facile riconoscimento, poiché presenta una grafica diversa rispetto alla navigazione normale. Si noti come il colore sia scuro nella navigazione in incognito, ed inoltre un avviso evidente al centro della pagina che ci segnala la navigazione in incognito.

Se invece non vuoi lasciar traccia di un sito particolare, basta tenere premuto sul link in questione e appena appare una finestrella, cliccare su Apri in scheda in incognito.

Per chiedere la navigazione in incognito non basta chiudere il browser. Infatti bisognerà provvedere a chiudere la finestra della navigazione in incognito, andando sull’ indicatore di schede aperte in alto a destra del browser e pigiare sulla x in alto a destra per chiudere la scheda.

 

HydeMyAss

HydeMyAss è un servizio che permette di gestire delle VPN (Virtual private network), in poche parole,  è una rete di telecomunicazioni privata, creata tra soggetti che utilizzano un protocollo di trasmissione pubblico e condiviso. Lo scopo delle reti VPN è quello di offrire alle aziende, a un costo minore, le stesse possibilità delle linee private a noleggio, ma sfruttando reti condivise pubbliche.

Punti di forza di HydeMyAss:

  • Invece di fornire l’indirizzo IP reale quando l’utente fa clic su un sito Web, il suo computer fornisce uno degli indirizzi dei server di HydeMyAss;
  • I dati del sito Web vengono trasmessi all’ indirizzo di HydeMyAss, quindi sono ritrasmessi all’utente all’istante e in modo sicuro;
  • Gli hacker e gli altri utenti malintenzionati online non possono risalire dall’attività dell’utente al suo indirizzo reale o rilevarne la posizione.

Se sei intenzionato a provare il servizio, allora dai uno sguardo alla Recensione HydeMyAss.

 

Stai cercando altre guide? Allora dai uno sguardo alla nostra raccolta dedicata a Chrome.

Alla prossima!


Continua a seguirci su:

Facebook Instagram Telegram Rss