Come normalizzare i dati in Excel

132 Views 0 Comment

Se non sai come applicare la normalizzazione sui tuoi dati in Excel, ti basterà fermarti 5 minuti e leggere questo articolo.

excel

Excel mediante una formula permette di normalizzare dei valori in base ad una media aritmetica e ad una deviazione standard a scelta dell’utente. Il tutto calcolato in maniera automatica, servirà solo indicare quali sono le celle con i rispettivi valori su cui effettuare il calcolo.

Apri il foglio di Excel, e recati in una cella in cui vuoi calcolare la normalizzazione. Dopo di che digita la seguente formula: =NORMALIZZA(X;M;D). Dove per X, M e D vanno inserite le coordinate del valore da normalizzare, della media aritmetica della distribuzione e della variazione standard della distribuzione.

normalizzare

Nell’esempio pratico nell’immagine qui sopra, abbiamo normalizzato il valore 35 (cella A2) usando una media aritmetica pari a 30 (cella B2) e una deviazione standard di 1,2 (cella C2). Dunque la formula digitata è: =NORMALIZZA(A2;B2;C2). Dopo aver digitato la formula premere Invio e la formula apparirà nella cella da te selezionata in precedenza.

Se hai più celle da selezionare e non vuoi digitarle tutte manualmente, ti basterà digitare =NORMALIZZA e successivamente selezionare con il mouse i valori della normalizzazione (nel nostro esempio A2, B2, C2) tenendo premuto il tasto Ctrl della tastiera. Successivamente una volta selezionato, premere il tasto Invio e il tutto verrà calcolato.

 

Stai cercando altre guide? Allora dai uno sguardo alla nostra raccolta dedicata a Excel.

Alla prossima!


Continua a seguirci su:

Facebook Instagram Telegram Rss